Dom21042019

Last update01:53:32 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo                  banner fast2  




EMO…ZIONATI

Il tuo sangue può ridare la vita. Volontariato e Sport insieme per vincere 
12 maggio 2019 Kartodromo 90 Turi

 


Back Sei qui: Home Notizie Cronaca Rutigliano, oggi pomeriggio carabinieri aggrediti da quattro giovani albanesi

Rutigliano, oggi pomeriggio carabinieri aggrediti da quattro giovani albanesi

Condividi

albanesi-aggrediscono-carabinieri


Intorno alle 14:30, su Piazza XX Settembre, quattro giovani albanesi sono stati fermati da una pattuglia dei carabinieri di Rutigliano. Sembra che i quattro avessero vandalizzato la grande “stella” luminosa che è vicino al Monumento ai Caduti rompendo uno dei raggi.

I quattro sono stati visti in atteggiamenti aggressivi e strafottenti nei confronti dei carabinieri. I due militari, vedendo l’atteggiamento aggressivo dei quattro, hanno chiamato rinforzi. Quando è giunta -da Triggiano- la pattuglia del 112 i quattro ragazzi si erano dileguati, ma sono stati, dagli stessi carabinieri, intercettati su via Leopoldo Tarantini. Erano quasi vicino all’incrocio con C.so Cairoli, riparati sotto un balcone perché nevicava.

Le due pattuglie si sono fermate, i quattro carabinieri sono scesi dall’auto. A questo punto gli albanesi hanno ricominciato a provocare toccando i militari. I carabinieri non hanno reagito, ma ne hanno fermato uno mentre gli altri tre giovani si allontanavano. Questi, poi, vedendo il loro amico trattenuto, sono tornati indietro, hanno aggredito con calci e pugni i militari nel probabile tentativo di far fuggire il quarto.

I carabinieri sono riusciti a mettere in auto l’albanese fermato, non senza difficoltà perchè si dimenava, mentre gli altri tre fuggivano. Nell’aggressione un carabiniere è stato ferito ad un occhio ed è ricorso alle cure mediche. Il giovane fermato è stato portato in caserma. Alle 21:30 i carabinieri erano ancora in giro nel paese per cercare di prendere gli altri tre.

Non sappiamo di preciso cosa sia successo alla stella, ma alle 18:00 di oggi pomeriggio intorno a quell’oggetto c’erano gli elettricisti. Ora è accesa, con un raggio mancante.

 

Commenti  

 
0 # ? 2019-01-06 23:01
Dunque lei ritiene che quello che è accaduto in Macedonia, giusto per fare un esempio, qui in Italia non possa mai accadere. E perchè? Perché i nostri albanesi sono migliori di quelli macedoni? Non credo. Ha letto quello che ha scritto il signor Altin Arapi a proposito dell'Italia e degli Italiani? Mi dirà: "l'opinione di uno non è detto che coincida con quella di tutti". Sarà, ma io non ho sentito nessuno prendere le distanze da quel balordo, anzi a me sono parsi più o meno tutti sulla stessa lunghezza d'onda. Quindi perché diamo per scontato che quello che è accaduto in altri paesi non possa accadere anche in Italia? Perché in Italia la popolazione albanese non è il 20% della popolazione totale? Ma il loro tasso di natalità (il numero di nascite in rapporto alla popolazione) è ben superiore al nostro, e quindi nemmeno questo ci tranquillizza. E allora cosa ci dà esattamente la certezza che le mie preoccupazione sono solo una 'castroneria' come le definisce lei? Glielo dico io: nulla.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-2 # Gianni Nicastro 2019-01-06 20:43
Citazione ?:
Sig. Nicastro in futuro non saremo sicuramente né io né lei ad occuparci della radicalizzazione e della potenziale pericolosità sociale di questa comunità, ci penseranno le prossime generazioni...

Al di là della “intelligenza”, il cui quoziente non mi appassiona e a cui mi riferisco solo in merito alle cose che si scrivono nei commenti e non alle capacità dei commentatori, parlare di “radicalizzazio ne”, in riferimento agli albanesi, è una castroneria. Sia che lei si riferisca alla religione (musulmana), quindi al terrorismo ideologico-reli gioso, sia che si riferisca a questioni di criminalità e ordine pubblico. Si è trattato di quattro bulli, quattro teppistelli.

Se vuole avere paura di qualcosa, lasci stare gli albanesi, scruti bene l’orizzonte, guardi bene chi terrorizza la società, l’economia e la finanza italiana, da Palermo a Milano; guardi ai veleni che mangia e respira ogni girono, guardi a quello che stiamo facendo all’unico pianeta che abbiamo a disposizione. Se guarda qui, non ha idea di quanti motivi avrebbe per terrorizzarsi e piangere tutti i giorni.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-1 # zio Pinuccio 2019-01-06 19:35
bisogna rimpatriarli *... e alla svelta visto che non hanno rispetto della legge e non si rendono conto che sono ospiti, se quello che hanno fatto ai nostri carabinieri lo facevano a casa loro con la polizia albanese rimanevano in carcere per decenni .
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-2 # Gianni Nicastro 2019-01-06 12:59
Citazione ?:
... Perché vede signora, oggi il nuovo decreto sicurezza prevede L'ESPULSIONE IMMEDIATA per i sospetti terroristi.

Ora siamo addirittura al "terrorismo". Signor, o signora, punto interrogativo, innanzi tutto si dia una calmata; poi, intelligenza vorrebbe più senso delle proporzioni. E non stia qui -con linguaggio squadrista- ad atteggiarsi da "padrone". Anche perchè, lei è "padrone di casa" solo a casa sua, nel senso della sua stretta abitazione; non è "padrone" nè del paese, nè -tanto meno- dell'Italia.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # ? 2019-01-06 14:35
Sig. Nicastro in futuro non saremo sicuramente né io né lei ad occuparci della radicalizzazion e e della potenziale pericolosità sociale di questa comunità, ci penseranno le prossime generazioni. Però oggi una domanda vorrei porla alla sua di intelligenza, il cui quoziente tende sempre a stimare con tanta generosità, ed a quella delle anime belle come la sua: se questa gente non ha avuto alcun timore ad aggredire alcuni rappresentanti delle forze dell'ordine per futili motivi, cosa sarà disposta a fare quando un giorno le loro azioni dovessero essere mosse da motivazioni ideologiche? E' un film già visto, e il finale lo conosciamo bene.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Riordinare 2019-01-05 07:44
Scusate non serve colpevolizzare tutti gli albanesi, ogni razza ha i suoi "ba#####."
Per limitarli, cogliendo l'occasione, basterebbe fare passo passo il centro storico ed il rione fracasso.
Coordinare vigili carabinieri ed eventualmente altre forze dell'ordine per fare un censimento non sarebbe male...
Puniamo anche chi affitta case poco dignitose non dichiarando.
Puniamo anche chi non vigila sui propri beni affittati regolarmente. (Appartamento per due sono molti di più soprattutto nel periodo estivo)
Svegliaaaa... diamo un segnale altrimenti sarà sempre peggio...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-3 # prodotto da forno 2019-01-04 20:53
il primo razzista è quello che ha messo il titolo ...
quattro giovani albanesi..."

bastava quattro giovani

che differenza fa essere italiani o altre nazioni

*
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # caproni 2019-01-06 13:16
gli italiani o i rutiglianesi hanno ancora un senso civico, guarda il parco giochi della pineta che fine hanno fatto??
IPOCRISIA REGNA!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # tex 2019-01-04 20:25
Prima o poi doveva succedere qualcosa. Ne ero sicuro. Troppi aitanti giovani a cazzeggiare per le vie o piazze del paese. Spero che la parte sana della comunità albanese prenda le distanze da questi ragazzotti e li metta nelle condizioni di non nuocere più. Come spero che coloro che hanno aggredito i nostri carabinieri non solo vadano a riflettere nelle nostre carceri per un po, ma che successivamente non mettano più piede nel nostro paese. Comunque, a livello amministrativo qualcosa non funziona. Parlo dei rifiuti. In troppe strade la raccolta è quasi a zero. Come mai? Eppure ci vivono centinaia di persone. E i controlli ? Possibile che a pagare devono essere sempre gli stessi ? Penso che al Comune qualcuno deve svegliarsi e far procedere a dei controlli a tappeto. Basta con gli spot .
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+7 # Giovanni22 2019-01-04 20:23
Attaccare l'intera comunità albanese, composta per lo più da onesti lavoratori, per poche mele marce è stupido e folle, i rutiglianesi che caldeggiano l'espulsione dei cittadini stranieri dovrebbero rendersi conto che un'iniziativa di questo tipo, oltre che disumana, è dannosa per l'economia del nostro paese.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Ariete65 2019-01-04 18:33
Ma se l'Amministrazio ne comunale anzichè spendere 30.000 euro di addobbi natalizi, utilizzava quei soldi per altre necessità più importanti e urgenti (nn sto qui a scrivere l'elenco sarebbe lungo) questo nn sarebbe accaduto con buona pace di tutti. Buona serata :-*
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Giovanni22 2019-01-04 20:13
Quindi secondo lei la colpa di questo spiacevole avvenimento è dell'Amministra zione che ha voluto abbellire il nostro paese,che razza di ragionamento è?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # cittadino 2019-01-04 16:29
backman non hai capito niente. Basta con la scusa del razzismo; per coloro che vengono da persone civili tanto di abbraccio. Se uniamo agli incivili nostri,nostri Italiani,altri incivili esteri,esteri, praticamente aumentiamo il numero di incivili e se qualcuno non sà la matematica trova rifugio nella parola razzismo. Come ho detto le forze dell'ordine devono rappresentare lo stato e non mi interessa perdere la libertà ma voglio camminare tranquillo anche la sera come nei paesi civili senza incivili di qualsiasi razza . Onore all'arma chiuso !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Backman 2019-01-04 13:54
L'unica cosa che mi rincuora nel leggere questi commenti è che ci sono persone, poche purtroppo, che pensano... bravo Larizza. E' l'unico che fa un'analisi attenta della situazione. Poi c'è quello di Marsida, che ci ricorda che siamo tutti uguali. L'abbiamo già dimenticato, eppure non è nemmeno passata la befana....La stella danneggiata è il simbolo del Natale, e noi da bravi razzisti stiamo dando addosso a tutta una comunità, con grande spirito natalizio. Troppi albanesi nelle case del centro storico a nero....ma chi ci guadagna è un italiano! Troppi albanesi nei take away...ma chi ci guadagna è un italiano! Furti nelle case fatte da albanesi, che però erano rutiglianesi! Abbiamo offeso un'intera comunità con i manifesti in albanese "se ti prendo a sporcare te la farò pagare"...ma quando abbiamo i video della sorveglianza e chi sporcava...ness un manifesto e nessuno di voi ha commentato negativamente.. .forse perchè vi siete riconosciuti in coloro che sporcavano...ch e dire..Buon Natale
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Ilsocio 2019-01-04 13:05
Sono d'accordo con la Sig.ra Marsida, condivido in pieno.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Ilsocio 2019-01-04 13:04
Tanto il numero degli Albanesi a Rutigliano non lo conosce nessuno (comune in primis), di che stiamo parlando? Non sono razzista ma gli atteggiamenti di certi gruppi di ragazzi Albanesi si vedono incontrandoli per strada, del tipo "io non ho numero di casa, quindi che cosa vorresti farmi"?(gli altri componenti del gruppetto li hanno presi?, solidarietà massima all'Arma dei Carabinieri che nonstante il loro lavoro sono coscienti che dopo 2 giorni i delinquenti sono quasi sempre di nuovo liberi per scelta di 'qualcuno' o per le leggi Italiane oramai vetuste e piene di buchi normativi.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # ? 2019-01-04 12:41
Espulsione a titolo di misura di sicurezza (art. 15)

Data dal Giudice in aggiunta alla condanna penale, al momento in cui emette la sentenza del processo, viene citata nel dispositivo della sentenza.

Destinatari:


chi ha avuto un processo penale, per qualsiasi reato previsto dall’art. 380 del Codice di procedura penale (arresto obbligatorio in flagranza di reato) o dall’art. 381 (arresto facoltativo in flagranza di reato) e sia considerato dal Giudice socialmente pericoloso. La legge dà al Giudice una discrezionalità totale in merito, non ha importanza il tipo di reato di cui l’imputato si è reso colpevole.

Conseguenze:

espulsione, eseguita con accompagnamento in frontiera, alla fine della pena.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Nick65 2019-01-04 12:21
Leggere di Carabinieri aggrediti da albanesi, magari senza permesso di soggiorno, è davvero troppo per un Paese che si definisce civile e ospitale come Rutigliano!!!! Se non si prenderanno seri provvedimenti, leggeremo di cose ben più gravi di queste. Penso che si dovrebbe dare un segnale molto forte a chiunque pensi soltanto di voler vivere a Rutigliano senza rispetto delle regole e delle cose comuni, sia esso Albanese o Italiano. Massima solidarietà ai nostri Carabinieri
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Mister X 2019-01-04 11:36
Egregio direttore, sono giustamente d'accordo con lei che non è possibile criminalizzare tutti gli albanesi presenti a Rutigliano dei quali la maggioranza sono persone che lavorano e non danno fastidio a nessuno. E' pur vero però che vi è un buon numero di loro, sopratutto giovani, che bivaccano dalla mattina alla sera presso i distributori automatici di bevande e alcuni bar proprio in piazza XX settembre. Ci accorgiamo di loro quando accadono episodi spiacevoli quando invece, con un efficace lavoro di prevenzione, molto si potrebbe evitare. Ma questo in Italia è solo una chimera offrendo una spalla a quanti la pensano come Salvini. In ogni caso solidarietà incondizionata all'Arma dei Carabinieri.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Gianni Nicastro 2019-01-04 12:37
Sono d'accordo con lei.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Pedro84 2019-01-04 09:53
La verità è che la situazione ci è sfuggita di mano, gli albanesi con regolare permesso di soggiorno sono meno della metà a Rutigliano,non ci vuole molto per capirlo! Non ci sono controlli in questo paese da anni !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Cittadino 2019-01-04 09:46
Caro Gianni facciamo così...bravi ALBANESI fate quello che volete prego fate pure! Incredibile
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Rutiglianese 2019-01-04 09:43
Non si deve incolpare l'attuale amministrazione .tutto ciò che succede è partito da amministrazioni precedenti sia comunali che nazionali.siamo tutti bravi a parlare.loro sono compatti anche se uno di loro fa lite con un rutiglianese loro diventano 10 ma il rutiglianese resta solo 1 perché tutti scappano. Poi non parliamo delle case. 2 famiglie che vivono in una casa senza contratto.ci sono un paio di case che dove sono attaccati alla rete pubblica,non pagano il canone tv e non hanno bidoni della spazzatura.pers onalmente la colpa la attribuisco al proprietario della casa che andrebbe denunciato
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Xxxx 2019-01-04 09:03
Cari Signori o si tratta di Albanesi o Francesi o Italiani o Marocchini resta il fatto che la nostra nazione non punisce nessuno, perché questo sistema fa comodo ai politici collusi con le mafie e al sistema stesso, *, quindi rassegniamoci
Sono anni che si parla sempre di difendere Caino e Abele invece??????
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Palmina 2019-01-04 08:14
Amministrazione comunale assente. Bisogna effettuare un censimento delle abitazioni e far sgomberare quelle prove dei requisiti abitanti ed igienico sanitario, con sanzione ai proprietari. Le leggi ci sono manca la voglia di farle rispettare *.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Fil 2019-01-11 17:57
Infatti i controlli qui nn vengono fatti xké l ammistrazione è assente ,a noicattaro gli albanesi e altri stranieri,nn hanno tutta questa voce in capitolo che hanno nel nostro paese...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # cittadino 2019-01-04 07:44
Sapete in america come funziona ? Se non ti fermi all'alt e non scendi dall'auto il meglio che ti può capitare è rottura del finestrino e poi se non esci ti becchi la pistola elettrica e se esci in maniera minacciosa nei confronti dei militari questi ti sparano senza se e senza ma ! Il decreto sicurezza deve essere rafforzato perchè il carabiniere deve rappresentare una figura inviolabile : ma stiamo scherzando ! Il carabiniere non deve rischiare nulla perchè rappresenta lo Stato non dimentichiamoci .
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Franco Larizza 2019-01-04 07:21
La banda di ragazzini che ultimamente terrorizzava gli abitanti di piazza Colamussi e che si è spesso fatta gioco di uomini in divisa, era di "perfetti italiani".
Per dire che la coglionaggine non ha nazionalità.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Tonio 2019-01-04 06:51
Il problema non sono gli albanesi (anche se molti di loro quelli che Si rifiutano di integrarsi hanno proprio una mentalità del causer) ma è del senso di impunità che loro sentono, respirano e vivono . Voglio proprio vedere se si permettevano di aggredire aggredire i poliziotti in Albania. Qui in Italia si può, a Rutigliano si può soggiornare in 10 /20 Dove risultano residenti 2, uffici competenti dormienti. Quelli che fanno casino non sono gli Alba e si residenti, ma i c.d. turisti. Hanno ragione quelli della Lega, basta a fare i buonisti, rispetto delle regole, leggi ed autorità
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # #Max72 2019-01-04 05:27
Io dico solo una cosa,vengono ospitati nei nostri paesi e devono pure rompere le balle.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Raven 2019-01-04 01:45
Bhe caro direttore....è pur vero che la villa o la piazza ormai è loro!! E basta con questo razzismo verso gli italiani!! O subiamo o siamo razzisti se facciamo notare sto schifo!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # marco 2019-01-04 01:01
quello che mi fa riflettere e la difficoltà elle forze dell'ordine nel fermare/arresta re la gente. non hanno i mezzi? non sono addestrati a dovere? ...........
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Ninuccio 2019-01-04 00:14
Gli albanesi con un regolare permesso sono meno della metà
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+9 # Giuseppe81 2019-01-03 23:59
La questione principale è una sola... le leggi non vengono applicate come dovrebbero e questi se ne approfittano, ormai siamo pieni perché per anni mai nessuno ha pensato a fare controlli e censimento....i n poche parole fanno che caxxo vogliono
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Vito Donghia 2019-01-03 23:26
Un raggio mancante,una Fontanina mancante,una statua deturpata,lampi oni rotti,cestini distrutti,fino a quando potremo continuare ad accettare tutto questo? Quando riusciremo ad abbattere il muro di omertà che ci tiene imprigionati? Quanti altri danni continueremo a pagare prima che questa amministrazione DORMIENTE riesca a fare funzionare queste benedette videocamere di sorveglianza assicurando alla giustizia tutti questi incivili con una prospettiva di espulsione dalla nostra comunità.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Unknow 2019-01-04 01:37
Vi ricordo, che la fontanina, e il take away sono stati valdalizzati da ragazzi "italiani", quindi non facciamo di tutta l'erba un fascio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+16 # Gianni Nicastro 2019-01-04 00:39
sig. Donghia, la videosorveglian za funziona e sarà di sicuro visionata dall'autorità giudiziaria. Dire che dietro ad ogni atto vandalico a Rutigliano ci sia un albanese non è vero, ed è anche tendenzialmente razzista.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Vito Donghia 2019-01-04 07:46
Sig.Nicastro,no n sono per niente razzista, anzi sono pro-accoglienza , ma nel rispetto della nostra cultura, leggi e religione.
E mi riferisco a qualsiasi nazionalità o etnia.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-6 # peppe 2019-01-03 23:23
poi dicono che siamo razzisti anche gli albanesi via dall ' italia.
stiamo bene senza.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Unknow 2019-01-04 01:38
E poi chi lavorerà nelle vostre campagne a nero? :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Marsida 2019-01-04 00:53
Guarda, non che voi italiani siate meglio. È facile giudicare un intero popolo quando solo uno di questi ha sbagliato, è facile per voi prendervela con gli stranieri perché vi sentite più forti. * Non so se ha sentito di quella volta al take away in piazza, che è stato derubato, sa chi sono stati? Ragazzini italiani, riconosciuti dalle telecamere.. E non sto qui ad elencare altre cose successe perché perderei troppo tempo. Semplicemente giudicare tutta una razza solo perché uno di essi ha sbagliato non è una cosa giusta. Non tutte le persone sono uguali. Ci sono gli italiani schifosi, gli albanesi pure, i rumeni pure e ancora altri.. Ma come c'è gente schifosa, c'è anche gente per bene che non si merita di essere inclusa in un gruppo a cui non appartiene. *
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # ? 2019-01-04 17:40
Citazione Marsida:
Guarda, non che voi italiani siate meglio. *

Ma signora mi scusi, se lei pensa questo del popolo che la ospita ma per quale motivo continua a rimanere in questo paese? Purtroppo il ministero della censura mi impedisce di esprimermi come vorrei, ma vede se io vivessi in ***** albania e non mi piacessero gli albanesi, scapperei via a gambe levate, ma perchè lei e la sua ***** gente non fate la stessa cosa? Perchè continuate a rimare qui ed addirittura a mettere al mondo continuamente i vostri **** figli, che frequentano i nostri asili, le nostre scuole, i nostri ospedali, i nostri luoghi pubblici etc?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # M 2019-01-05 18:04
Guardi, chiunque lei sia, uomo o donna, si renda conto delle schiferie che sta dicendo. E invece di accusare e scrivere commenti ignoranti legga bene e magari prima di commentare le capisca le cose scritte, non si soffermi solamente al primo rigo *. Nessuno ha parlato in modo individuale, come ho colpevolizzato italiani, ho colpevolizzato anche albanesi. Quindi caro o cara non mi metta in bocca cose non dette, perché molto probabilmente sono cose che pensa lei con la sua testa. E per quanto riguarda lei è proprio * razzista. Nessuno ha detto che tutto il popolo italiano fa schifo quindi invece di sparare cavolate le cose vanno capite.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # ? 2019-01-06 10:10
Un suo concittadino che ha espresso pesanti considerazioni sull'Italia e sul popolo italiano sulla pagina facebook di rutiglianonline , è già stato segnalato alla polizia postale (è stato inviato uno screenshot acquisito prima che il commento venisse rimosso dall'amministra tore), e spero che questa segnalazione venga inoltrata a chi si occupa di sicurezza nazionale. Perché vede signora, oggi il nuovo decreto sicurezza prevede L'ESPULSIONE IMMEDIATA per i sospetti terroristi.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # ? 2019-01-06 10:00
Lei non ha il diritto di colpevolizzare o non colpevolizzare nessuno, lei qui è un ospite, lei nel MIO paese non può sindacare su NULLA. Se vuole e fino al momento in cui le verrà permesso, può continuare a lavorare REGOLARMENTE, pagando TUTTE le TASSE, e avendo l'obbligo di rispettare la LEGGE. Per quanto riguarda me invece, in quanto padrone di casa, ho tutto il diritto di esprimere il mio dissenso verso la vostra comunità, nel momento in cui crea problemi o se intravedo la possibilità che questo possa accadere in futuro (e i problemi causati dalle comunità albanesi in altri paesi li conosciamo tutti, spero). Ora se difendere il mio paese da un'invasione silenziosa, in parte purtroppo già avvenuta, significa essere razzista, allora sì sono un RAZZISTA e del fatto che questo a lei non piaccia sinceramente ME NE FREGO!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # papocchio 2019-01-04 17:02
Quello che è certo, signora Marsida, è che lei scrive in italiano (e ragiona) meglio di molti italiani! :D
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Nico 2019-01-04 12:54
Le do ragione.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Vito Donghia 2019-01-04 12:49
Sig. Marsida,non sono per niente razzista, anzi sono pro-accoglienza , ma nel rispetto della nostra cultura, leggi e religione.
E mi riferisco a qualsiasi nazionalità o etnia.
Se avete visto italiani che non si comportano in modo civile, non giri la testa dall'altra parte.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna