Ven21092018

Last update04:34:29 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner comune estate 2018 

BANNER RUTIGLIANO ONLINE

 

Back Sei qui: Home Notizie Cronaca Rutigliano. Incidente mortale sulla via per Conversano all’altezza del PIP

Rutigliano. Incidente mortale sulla via per Conversano all’altezza del PIP

Condividi

incidente-mortale-via-convers


L’impatto è stato violentissimo. Una Suzuki e una Punto, nella prima una coppia di coniugi sopra i settant’anni, nella seconda un giovane. Tutti e tre di Rutigliano. Alle 17:40 chi lavorava nei magazzini ha sentito un forte rumore e ha capito subito cosa fosse successo. Due auto, incastrate, ferme sul lato destro della strada andando verso Conversano. L’impatto è avvenuto, con molta probabilità, sulla corsia per Conversano. incidente-mortale-via-convers -1

La Punto è finita addosso alla Suzuki prendendo in pieno il centro della fiancata sinistra. L’anziano guidatore non ha avuto scampo, è morto -ci hanno detto- poco dopo l’impatto. Come abbiano fatto due auto che andavano nella stessa direzione ad impattare in quel modo, non si è capito bene. La versione, sulla dinamica dell’incidente, che è circolata più insistentemente sul posto, tra la gente, è quella che vedrebbe la Suzuki svoltare a sinistra, come a fare una inversione, e la Punto che le è finita addosso, forse, in fase di sorpasso. Non abbiamo riscontrato frenate sull’asfalto.

Il violento impatto ha trascinato le due auto, incastrate, per una trentina di metri sul lato opposto al senso di marcia che percorrevano. E’ arrivata la Polizia Locale, appresso i Vigili del Fuoco e due ambulanze del 118 che hanno soccorso sia la signora che il giovane, portati in ospedale dopo una mezz’ora, ci hanno riferito, non in gravi condizioni.

L’ennesimo incidente mortale su un rettilineo che è un campionario di pericoli, tra uscite a raso dai capannoni e dagli uffici e traffico intenso anche di mezzi pesanti (TIR) che entrano ed escono da un lato e dall’altro della strada. 


incidente-mortale-via-convers -2

 

 

 

Commenti  

 
+11 # Vincenzo76 2018-05-27 10:18
Riposa in pace signor graziano, grande padre e grande uomo!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Ciro 2018-05-26 14:13
Lavoro in un azienda in zona , ogni qual volta che esco dai parcheggi ,rischio un impatto dato che ci sono sempre tir parcheggiati che impediscono di vedere chi viene in prossimità
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+13 # Aldo 2018-05-26 07:05
Percorro tante volte al giorno quella strada per ragioni di lavoro, su quel tratto la sicurezza è inesistente e versa completamente in stato di assoluto abbandono senza il minimo di manutenzione da parte della città metropolitana. auto parcheggiate a ridosso dei cancelli d'ingresso dei capannoni che restringono ulteriormente carreggiata e ostacolano la visuale per chi esce da un capannone costringendolo ad invadere la strada in maniera pericolosa, da qualche giorno in direzione Conversano C' è un Gard reill divelto che invade la carreggiata conseguenza di un altro brutto incidente avuto da una Mini cooper. Per non parlare del pericolo costante del parcheggio selvaggio costante a tutte le ore davanti al bar * e di un rimorchio di camion frigo che spesso viene lasciato sganciato e in doppia fila all'altezza senza un minimo di segnalazione all' altezza del magazzino di * difronte * per non parlare dei Tir che si mettono di traverso alla strada X entrare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # Nickola64 2018-05-25 22:14
Citazione Canio:
Quella strada è un ulteriore esempio di improvvisazione urbanistica!

Bravo Canio, hai detto bene.....
Andando molto in giro per lavoro, vi assicuro che trovare una zona industriale e/o artigianale disservita come quella di Rutigliano, non è per niente semplice. Il colmo è che abbiamo avuto per diversi anni un illustre concittadino ai vertici di quella Provincia da cui dipendono sia Via Conversano che via Adelfia. Aggiungere altro è superfluo; si può solo fare una preghiera per quello sfortunato signore (che “purtroppo” pare conosco molto bene come famiglia), rimasto ucciso. R.I.P.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+17 # Canio 2018-05-25 21:38
Quella strada è un ulteriore esempio di improvvisazione urbanistica!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna