Lun25052020

Last update05:25:39 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner garofoli energia  

 

 

Back Sei qui: Home Notizie Attualità Don Luigi Ciotti ieri a Rutigliano. Videointervista

Don Luigi Ciotti ieri a Rutigliano. Videointervista

Condividi

don-luigi-ciotti


Ieri mattina Don Luigi Ciotti è arrivato puntuale, alle 9:00 era in Chiesa Madre dove, di lì a poco, si sarebbe svolto l’incontro con gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Settanni-Manzoni”. L’iniziativa, dal titolo “Costruttori di verità e giustizia” ha visto, dunque, la partecipazione del fondatore di “Libera”, associazione da sempre impegnata sul fronte della lotta alla mafia. All’incontro, con don Luigi, c’era la prof.ssa Maria Melpignano, dirigente dell’I.C. “Settanni-Manzoni” organizzatrice dell'evento, il sindaco di Rutigliano Roberto Romagno, l’arciprete don Emilio Caputo, padre Giuseppe De Stefano, responsabile della “Città dei Ragazzi” di Mola di Bari e Mario Dabbicco, referente regionale “Libera” Puglia.

Ha partecipato una nutrita rappresentanza scolastica del “Settanni-Manzoni”, tutte le quinte della primaria e le classi terze della secondaria di primo grado. Un gruppo di alunni delle quinte ha eseguito una breve rappresentazione del libro di don Luigi Ciotti “La classe dei banchi vuoti”, un libro sulle piccole vittime della mafia, bambini e ragazzi che hanno perso la vita per ritorsione o perché capitati casualmente sulla mafiosa linea di fuoco. Hanno curato la rappresentazione e il coro tre insegnanti, la referente legalità della “Settanni” Isabella Giuliano, Caterina Ardillo e Liliana Iacovazzi.

Un incontro molto interessante, bello, con l’intervento di don Luigi Ciotti che ha toccato corde profonde, che ha ribadito la necessità di contrastare la mafia e la cultura mafiosa a partire da noi, della «consapevolezza» che «è responsabilità». Ha raccontato di Falcone, Borsellino, di don Tonino Bello, delle vittime e dei testimoni di mafia, davanti a un pubblico di studenti che lo ha ascoltato in religioso silenzio.

Rutiglianoonline ha ripreso quasi tutto e ha intervistato don Luigi prima che cominciasse l’incontro, la videointervista è qui sotto pubblicata, il video dell’incontro sarà pubblicato a breve. In ultimo una bella notizia, l’ha data Mario Dabbicco. «Con la preside Maria Melpignano e alcune associazioni -ha detto il referente regionale di “Libera”-  si è finalmente arrivati al traguardo della costituzione del presidio di “Libera” a Rutigliano». Il paese, dunque, si arricchisce di una nuova, importante, associazione.

Buona visione

 

 

Commenti  

 
0 # Gigi_ 2018-01-19 19:47
Ad ogni buon conto, grazie! :-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna