Ven17112017

Last update05:32:29 PM

banner conad 2016 grafica guarnieri banner banner bernardino
banner franco larizza  banner fast2  
 
Back Sei qui: Home Notizie Attualità Defunto "parcheggiato" in una stanza deposito di sedie, il sindaco risponde e chiede scusa

Defunto "parcheggiato" in una stanza deposito di sedie, il sindaco risponde e chiede scusa

Condividi

sindaco-romagno


Il sindaco risponde al post del parente del defunto “parcheggiato” in una improvvisata camera mortuaria piena di sedie depositate. Qui sotto la risposta.



sindaco-romagno-2

“Caro Nicola, per il momento sono io a chiedere scusa a te ed alla tua famiglia per l'increscioso episodio e nel contempo, avendo appreso solo in questo momento del triste evento, partecipo con estrema sincerità al vostro dolore... Sarà mia premura fare chiarezza quanto prima sull'accaduto, individuando le ulteriori responsabilità e rendere le ufficiali scuse alla tua famiglia. Con affetto, Roberto Romagno".

 

 

Commenti  

 
+1 # pippa 2017-11-14 20:57
purtroppo anch'io ho avuto modo di riscontrare che la stanza adibita a camera mortuaria altro non è che un deposito, in cui insieme alle sedie ed altro materiale viene "depositata" la salma di turno prima della tumulazione, con la mancanza di quel minimo di decoro e dignità che l'evento richiede.
A tal proposito mi sono chiesta più volte ma la chiesetta utilizzata fino al cambio di gestione, perchè non va più bene??
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # notarogroup servizi 2017-11-14 17:55
Carissimo Sig. Nicola, in qualita di amministratore della ditta Notaro Group servizi s.r.l. e gestore dei servizi cimiteriali presso il Comune di Rutigliano, ho appreso purtroppo ad eventi già accaduti, la triste situazione che stavate vivendo. Mi rammarico del fatto che per un difetto di comunicazione tra il mio personale all'interno del Cimitero, abbiate vissuto il lutto in una simile situazione di disagio strutturale. Vi porgo le mie più sincere scuse, in prima persona e poi come Amministratore in nome dei miei dipendenti. Mi auguro e mi impegnerò affinche simili circostanze non si verifichino piu. Cordiali Saluti. Alessandro NOTARO.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # rutiglianese 2017-11-14 13:08
Come Rutiglianese... non ho parole!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Dirutigliano 2017-11-13 13:54
Bene le scusa ma le responsabilita rimangono e sono in primis dell'assessore delegato al cimitero!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # papocchio 2017-11-13 13:20
Robbè, certo che mo' state forando alla grande!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna