Ven30092022

Last update06:15:15 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

Back Sei qui: Home Notizie Attualità GAL, PROROGATA LA SCADENZA DEI BANDI PER LE MICROIMPRESE

GAL, PROROGATA LA SCADENZA DEI BANDI PER LE MICROIMPRESE

Condividi

 




















COMUNICATO STAMPA

Ulteriore proroga per le scadenze dei bandi per microimprese, ricettività e agriturismi. In scadenza il bando per partecipare alle study visit, in Emilia Romagna ad ottobre

Si ampliano le possibilità di partecipare ai bandi relativi a microimprese, ricettività e agriturismi, infatti, con determina del 30 luglio 2013, l’Autorità Di Gestione del PSR Regione Puglia, ha prorogato al 4 settembre 2013 - ore 12, il termine dell’attuale step procedurale per la presentazione al GAL delle domande di aiuto dei beneficiari, relativamente ai Bandi delle misure 311 azioni 1 312 azioni 1, 2, 3, 4 -  313 azioni 4, 5 e 312 azione 1.

Per maggiori dettagli si può consultare il sito del GAL: www.galseb.it.
Sempre sul sito del GAL si possono scaricare il bando e il programma delle due study visit organizzate dal Gal per conoscere realtà imprenditoriali di successo legate alla multifunzionalità in agricoltura e alla creazione di reti di impresa. C’è tempo fino all’8 agosto per iscriversi e partecipare ad uno dei due viaggi completamente gratuiti della durata di 3 giorni che si svolgeranno in Emilia Romagna nel mese di ottobre.

Interessanti realtà di successo ormai consolidate saranno la meta dei due viaggi studio nei quali si potranno visitare masserie didattiche biodinamiche, cooperative agricole autosufficienti energeticamente, aziende integrate tra zootecnia e agricoltura, il Mercato della Terra di Bologna, uno dei più significativi esempi di filiera corta, fattorie sociali che sono riuscite ad unire efficacemente vita, lavoro e recupero del disagio.

Un’occasione da non perdere quindi per ampliare i propri orizzonti, confrontarsi con altre realtà ed esperienze e trarre anche qualche utile spunto per rivitalizzare un’economia che ha bisogno di aggiornarsi ed innovarsi per rimanere dinamica e produttiva.

24/07/2013

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna