Gio18082022

Last update03:13:59 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

Back Sei qui: Home Notizie Attualità A "PALA WOJTYLA" L'AZETIUM VINCE ANCORA

A "PALA WOJTYLA" L'AZETIUM VINCE ANCORA

Condividi























L’AZETIUM VOLA CON LA COPPIA FERDINELLI-SASSANELLI!
ESPUGNATO ANCHE IL "PALA WOJTYLA" DI MARTINA FRANCA.


L’Azetium Rutigliano vince anche a Martina. Nello splendido “PalaWojtyla” della città della Valle d’Itria, gli uomini dei mister ‘s Delledera battono l’Oriental Five Martina per  6-3 e continua la sua marcia inarrestabile in vetta alla classifica.

L’Azetium schiera dall’inizio la solita formazione tipo, con la sola eccezione di Lopriore in porta che sostituisce l’assente Troiani. Fin da subito i rossoblu prendono in pugno le redini del gioco e al 3’ arriva il vantaggio con Sassanelli, su un ottimo appoggio di Ferdinelli. Al 13’ arriva il raddoppio dei rutiglianesi con Ferdinelli, che con una grande azione personale batte il portiere martinese Gnisci; un minuto dopo arriva la doppietta di Ferdinelli su assist di Pedone. Al  16’ da segnalare il palo di Sciannamblo su punizione e fino al termine del primo tempo non ci sono più emozioni.

Il secondo tempo si apre con il palo clamoroso di Montenero a porta quasi sguarnita su assist di Ferdinelli, e al 3’ alla prima vera occasione dei padroni di casa arriva il 3-1 ad opera di Scatigna. Il Martina prende coraggio e i rossoblù lasciano troppi spazi concedendo dei contropiedi di troppo ai padroni di casa. Ma il momento di difficoltà passa grazie al gol di Ferdinelli che firma la sua tripletta e ristabilisce le distanze. Il gol galvanizza i rossoblù e dopo un paio di occasioni clamorose mancate da Sassanelli e grazie a delle belle parate del portiere Gnisci, arriva il 5-1 firmato dal “cobra” Sassanelli, ben servito da Ferdinelli. I rutiglianesi si rilassano un po’ troppo e il Martina si rifà sotto con il gol di Digiuseppe con un bel tiro ad incrociare che finisce sul palo lontano, e un minuto più tardi arriva anche il 5-3, sempre ad opera di Digiuseppe, che sfutta al meglio un contropiede. Ma Sassanelli a 4’ dal termine mette fine a tutte le paure segnando il gol del 6-3 e firma anche lui la sua tripletta personale.

Con questa vittoria i rossoblù vanno a quota 55 punti, sempre a +10 dal Turi, che espugna il difficile campo di Brindisi. E ora viene il bello con una settimana che, forse, diventa decisiva per le sorti rossoblù. Si parte sabato, quando al “Via Filippo Giampaolo” arriverà il Cisternino, vittorioso all’andata con il risultato di 4-3.

Ufficio Stampa Azetium Rutigliano C5

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna