Dom04122022

Last update03:43:18 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

Back Sei qui: Home Notizie Attualità VIRTUS, FORZA 4

VIRTUS, FORZA 4

Condividi

















Noci Azzurri 2006 – Virtus Rutigliano 1-4


Marcatori: 13’ Autorete di Netti (VR); 41’ Baylan (VR); 47’ Antonazzo (Vr); 55’ Lacoppola (VR); 58’ D’Onghia (NA)

Virtus Rutigliano: Longo; Spontella; Lacoppola; Antonazzo; Altieri; Dell’Edera; Teofilo; Pavone; Baylan; Dioguardi; Luceri; Conenna.

Noci Azzurri 2006: Noatarangelo; Netti; Fasano; Forti; Fauzzi; Recchia; Bandiera; Goffredo; Console; D’Onghia; Palazzi.

Quinta vittoria su cinque gare per la Virtus Rutigliano, e per la prima volta in questa stagione testa solitaria della classifica almeno fino a sabato, visto il turno di riposo dell’Adelfia in Movimento e la sconfitta del Noci C5, in casa del New Stars Bari, ultimo a 0 punti. Gara dai due volti, quella dei ragazzi di Di Bari, poiché se da un lato, c’è stato un dominio assoluto a livello di possesso palla (la prima parata di Longo, peraltro l’unica, è stata al 35’) guardando l’altra faccia della medaglia bisogna recriminare sui troppi errori sotto porta, visto che stando alla mole di gioco prodotta dai rutiglianesi, se la partita fosse finita 10 a 0, nessuno avrebbe avuto da ridire. La gara è ben giocata da entrambe le squadre, con un Noci che si difende bene senza schiacciarsi pur non superando mai la metà campo; il Rutigliano, in campo con Longo fra i pali, Teofilo, Antonazzo, Luceri ed Alteri prende da subito il pallino del gioco pur non trovando il guizzo giusto per il gol.

Guizzo, che invece trova il nocese Netti, sia pure nella sua porta. Al 13’ approfittando di un ottimo pallone messo dalla sinistra da Luceri, batte l’ottimo portiere Notarangelo per l’1 a 0. Il primo tempo non offre altre azioni di rilievo, seguendo il canovaccio della patata bollente, con il pallone che viaggia abbastanza velocemente da un giocatore all’altro ma nessuno trova l’occasione giusta per segnare, con Longo che al 27’ spara alto anche un tiro libero.

Nel secondo tempo, Di Bari cambia qualcosa del quintetto inserendo Baylan, Pavone e Lacoppola, con la squadra che si scopre di più rischiando anche qual cosina, ed infatti al 5’ minuto arriva la prima parata di Longo in uscita. Grazie al possesso palla snervante degli ospiti, le occasioni fioccano ma manca ancora la capacità di chiudere la partita, che si sta dimostrando il vero tallone d’Achille della capolista in questo frangente di stagione: infatti, prima Lacoppola e poi Teofilo, non riescono a trovare il tiro giusto per mettere il risultato al sicuro. Ci riesce però Baylan, che sfruttando un ottimo schema da rimessa laterale, trova il destro giusto per colpire, dopo uno splendido assist di tacco di Teofilo. Finalmente la gara pare sbloccarsi, anche se un minuto dopo Lacoppola spreca un’altra occasione relativamente semplice.

La premiata ditta AA (Altieri-Antonazzo), continua a regalare spettacolo, dopo la trasferta in coppa e così il giovane molese, ben imbeccato dal primo, va a siglare il 3 a 0.  La partita è ormai finita da un pezzo, ma onore al Noci che non si è mai arreso, pur al cospetto di avversari più blasonati: nonostante questo, mister Di Bari può essere contento perché un altro dei suoi schemi da calcio piazzato va a segno, con Lacoppola che trova un destro da fuori area, sporcato dalla deviazione di un difensore e finisce in rete. Il coraggio del Noci però viene premiato dalla disattenzione della Virtus: al 58, è infatti D’Onghia, a trovare il gol su azione da calcio d’angolo per il 4 a 1 finale. 4 a 1 che vale oltre a quota 15 in classifica, la testa solitaria del girone B, almeno fino a sabato, quando alle 16:00 ai campi dello Sporting Club Didonna, arriverà il Tre Zeta Modugno, anche se, la mente sarà anche a Noci, visto il contemporaneo match fra Noci C5 e Adelfia in Movimento, partita che vale la seconda piazza in classifica.

Recuperi: 1’; 1’
Tiri Liberi: Noci - Rutigliano 0-1
Ammoniti: Pavone (VR); Teofilo (VR); Netti (NA);

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna