Dom14082022

Last update06:09:42 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

Back Sei qui: Home Notizie Attualità SPORT2000 PUTIGNANO-VIRTUS RUTIGLIANO 1-5

SPORT2000 PUTIGNANO-VIRTUS RUTIGLIANO 1-5

Condividi

















Virtus, cinquina allo Sport 2000
Sport2000 Putignano - Virtus Rutigliano 1-5

Marcatori: 6’ Lacoppola (V); 7’ Pontrelli (S); 16’ Teofilo (V); 35’ Baylan (V);
42’ Antonazzo (V); 55’ Altieri (V).

Virtus Rutigliano: Conenna; Spontella; Lacoppola; Antonazzo; Altieri; Amoruso; Teofilo; Pavone; Baylan; Dioguardi; Luceri; Longo


Sport2000 Putignano: Impedovo; Abbruzzese; Pilagatti; Mastronardi; Sgobba; Notaristefano; Posa; Pontrelli; Bianco; Patruno; Manelli; Lovece.

Sgambata infrasettimanale per i virtussini: nell’ultima giornata del triangolare valevole per la coppa Puglia di calcio a 5, i ragazzi di Mister Di Bari hanno sconfitto per 5 a 1 lo Sport2000 Putignano, che sarà anche avversario in campionato. La vittoria, la quinta in cinque gare, permette il passaggio del turno alla Virtus, che affronterà negli ottavi di finale la New Team Putignano, giustiziere dell’Azetium nel primo turno.

Di Bari schiera Conenna in porta, Lacoppola, Antonazzo, Altieri e Dioguardi in campo, vogliosi di rivalsa dopo una partita di sabato che ha fatto storcere un po’ il muso per la qualità del gioco. La voglia di giocare a viso aperto dello Sport2000, apre un po’ la porta al gioco arioso e dinamico che ormai è marchio di fabbrica di Di Bari e a dispetto dei ritmi blandi, la partita è frizzante e il Rutigliano trova occasioni già dal secondo minuto quando prima Dioguardi e poi Altieri impegnano il portiere avversario Impedovo.

Tutto lascia presagire al primo gol rutiglianese, e l’attesa si estingue in sei minuti quando Lacoppola, approfittando di una sciagurata ribattuta della difesa insacca da fuori area per l’1-0. L Virtus però pecca di concentrazione, pur essendo l’unico errore di una gara impeccabile, al settimo minuto è già pareggio con Pontrelli che approfittando dell’ottima sponda di Notaristefano insacca.

Le azioni fioccano su entrambi i lati del campo: prima è il Rutigliano a sfiorare il gol con Alteri su punizione, poi però 5 minuti di solo Putignano: ben tre contropiedi, arma principale putignanese, ma prima il palo e poi un grandissimo Conenna (man of the match) dicono no a Pontrelli e a Bianco (due volte). Ma come cantavano gli 883 la dura legge del gol è amara, il giustiziere è Teofilo che, sfrutta un facile assist di Lacoppola e segna il 2 a 1.

Negli ultimi dieci minuti del primo tempo non succede nulla, a parte l’ennesima grande parata di Conenna sul tentativo di Notaristefano e il palo di Altieri dopo una grande azione di Antonazzo. Cinque minuti,ed è il 3 a 1. Schema da calcio d’angolo, Luceri dalla bandierina, sponda di Teofilo e Baylan la mette alle spalle di Impedovo. La partita è vivace, per certi tratti nervosa, a causa di un campo in condizioni non ottimali e di un arbitro che probabilmente si era confuso con il rugby o con il taekwondo visto che di calci ne sono volati, il puignano però da’ impressione di essere sull’orlo del precipizio, a livello atletico.

Antonazzo e Altieri iniziano a duettare: al 42’ è Alteri ad offrire il pallone buono al giovane molese, che scarta il portiere e nonostante la posizione molto defilata trova il 4-1. Antonazzo però è voglioso di ricambiare il favore, e a cinque minuti dalla fine offre un assist al bacio ad Altieri, che appoggia con un morbido sinistro, in un gol che potremmo definire “alla Del Piero”. La Virtus scenderà ora in campo sabato 8, alle 16:00, presso il Didonna Sporting Club contro l’Atletico Cassano.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna