Dom03072022

Last update02:06:29 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2
Back Sei qui: Home Notizie Attualità LA SOLIDARIETA’ DI EMERGENCY FISCHIA A RUTIGLIANO

LA SOLIDARIETA’ DI EMERGENCY FISCHIA A RUTIGLIANO

Condividi


Il 22 e 23 Gennaio in occasione della “Fiera del Fischietto in Terracotta” svoltasi nel centro storico di Rutigliano, il Gruppo Emergency di Bari ha allestito uno stand per la vendita di gadget in terracotta caratterizzati per l’occasione da un piccolo fischietto.

L’iniziativa è stata realizzata soprattutto grazie alla presenza nel Gruppo di Bari di due rutiglianesi: Roberto Ciavarella e Marta Milillo, che hanno colto l’occasione della Fiera per poter far conoscere i principali obiettivi dell’associazione milanese.
Il ricavato della vendita delle piccole colombe in terracotta e della “E” simbolo inconfondibile dell’associazione fondata nel 1994 dal chirurgo di guerra Gino Strada, è stato destinato a sostenere il progetto del gruppo di volontari pugliesi per il “Poliambulatorio di Palermo”.

Il Poliambulatorio palermitano è nato nell’Aprile del 2006 e svolge quotidianamente attività di assistenza sociosanitaria, orientamento e mediazione culturale ai migranti con e senza permesso di soggiorno e alle persone residenti in stato di bisogno.

Emergency all’interno del Poliambulatorio eroga servizi gratuiti grazie ad un team di medici volontari e dall’anno della sua nascita è stato di grande supporto all’AUSL 6 di Palermo.
Contrariamente a quello che si potrebbe pensare Emergency non opera solo in zone della Terra colpite dalla carestia e dalla guerra, ma si occupa anche dell’Italia.

Il Poliambulatorio palermitano infatti, non è l’unico intervento attuato da Emergency nella nostra penisola: dal dicembre 2010 a Marghera (Ve) è stata avviata l’attività di un secondo Poliambulatorio, mentre altri due ambulatori mobili porteranno assistenza sanitaria dove più c'è bisogno.

La risposta del pubblico all’iniziativa rutiglianese purtroppo è stata timida. Le cause possono essere tante, forse tra le più decisive la pioggia che ha scoraggiato molti a passeggiare tra le vie del centro storico o la posizione decentrata dello stand rispetto al nucleo della Fiera.
Tuttavia per tutti coloro che volessero conoscere meglio l’associazione o per chi volesse contribuire al progetto del “Poliambulatorio di Palermo” possono visitare:
www.emergency.it - www.emergency.it/italia/poliambulatorio-palermo.html o contattare la pagina Facebook del Gruppo Emergency di Bari.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna