Ven20052022

Last update06:55:48 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2

 

Back Sei qui: Home Notizie Attualità Covid a Rutigliano. Nuovi casi, il numero della Prefettura è più alto di quello della ASL Bari

Covid a Rutigliano. Nuovi casi, il numero della Prefettura è più alto di quello della ASL Bari

Condividi

casi-covid-rut confronto-asl-prefettura

 

Al 7 gennaio scorso il dato sui positivi Sars-Covid-19 a Rutigliano era 346, dato comunicato dalla Prefettura di Bari al sindaco di Rutigliano. Non abbiamo il dato aggiornato ad oggi perché c’è stato un problema di comunicazione tra regione e Prefettura, ma abbiamo Il dato aggiornato al 15 gennaio scorso, che è di 474 positivi. Dal 7 al 15 gennaio si è avuto un aumento di 128 positivi a Rutigliano.

Ma attenzione, questi sono i dati dei tamponi positivi che la Prefettura riscontra sui suoi terminali e ai quali fa scrupolosamente riferimento. I dati che report asl 9 lugliola ASL Bari riporta nei suoi report settimanali sono diversi, riferiscono meno positivi di quelli che riscontra la Prefettura. Ad esempio, sul report ASL del 14 gennaio scorso, l’ultimo a disposizione, nella settimana che va dal 3 al 9 gennaio leggiamo 155 nuovi casi a fronte dei 224 positivi comunicati dal sindaco il 3 gennaio e dei 346 positivi comunicati dallo stesso sindaco il 7 gennaio, giorni che sono nel range 3-9 gennaio cui fa riferimento la ASL Bari.

Questa non concordanza di dati tra Prefettura e ASL è dovuta al fatto che la ASL considera fuori dal Covid i positivi che dopo 21 giorni risultino asintomatici, secondo le nuove regole di calcolo dettate dal governo. L’evoluzione giornaliera, o di ora in ora, dei numeri della pandemia è accessibile direttamente solo alle autorità sanitarie, quindi alle ASL, per questo due fonti danno dati diversi.

La Prefettura, in sostanza, comunica ai sindaci i dati che si basano, in quel momento, sui tamponi perché sui sindaci grava l’onere di garantire i servizi e i controlli sulle persone positive che sono in quarantena. Il dato epidemiologico effettivo è quello che comunica l’autorità sanitaria. Per cui, venerdì prossimo, quando sarà pubblicato il report della settimana 10-16 gennaio, sapremo se il dato del 15 gennaio, che risulta alla Prefettura, cioè i 474 positivi a Rutigliano, si conferma, sarà inferiore o, addirittura, superiore. Generalmente, però, il report ASL riporta, con una certa assiduità, meno casi rispetto a quelli comunicati dalla Prefettura.

 

 

Commenti  

 
+14 #1 racioppo 2022-01-17 22:57
Tranquilli, è tutto sotto controllo, andrà tutto bene..
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna