Ven24092021

Last update05:27:48 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2
Back Sei qui: Home Notizie Attualità Venerabile Mons. Giuseppe Di Donna, i pellegrini di Andria a Rutigliano lunedì prossimo

Venerabile Mons. Giuseppe Di Donna, i pellegrini di Andria a Rutigliano lunedì prossimo

Condividi

mons di donna

 

Il Ven. Mons. Giuseppe Di Donna o.ss.t. a Rutigliano 
è ancora vivo dopo 120 anni dalla sua nascita!

Sac. Pasquale Pirulli

Il 23 agosto prossimo la città e la chiesa di Rutigliano accolgono i pellegrini di Andria per la celebrazione anniversaria ((120 anni) della nascita del Venerabile mons. Giuseppe Di Donna.

La storia  e i documenti ci raccontano che era nato alle ore 16,00 da Laura Santa Dicarlo e da Domenico Didonna nella loro casa di via Conversano 17 Il 25 agosto del 1901  la sua nascita è registrata all’Ufficio Anagrafico del comune di Rutigliano dall’assessore anziano Emmanuele Messeni  con il n. 230  e sono testimoni Pepe Sante dio 60 anni, cordaro, e Creatore Francesco, di 58 anni, agricoltore. 

Nello stesso giorno il can. Angelo Nitti, che il 19 giugno 1873 aveva celebrato la S. Messa per il mons di donna-1matrimonio dei suoi genitori nella Chiesa di San Domenico, gli conferisce il battesimo al fonte della Collegiata di S. Maria della Colonna con i nomi di Giuseppe Rocco Giovanni Maria.
La solenne celebrazione eucaristica delle ore 19.30 sarà officiata dai vescovi della diocesi natia di Conversano-Monopoli  Mons. Giuseppe Favale e di quella di Andria Mons. Luigi  Mansi, che lo ebbe solerte pastore negli anni 1940-1952. 

A loro si uniranno il Rev.mo P. Fr. Luigi Buccarello, ministro generale dell’Ordine della SS. Trinità,  il P. Fr. Rocco Cosi, ministro della provincia italiana “San Giovanni De Matha”. Prima di essere eletto vescovo di Andria  il P. Giuseppe della Vergine era stato religioso trinitario e missionario in Madagascar (1926-1940).
Interverranno anche i  parroci e sacerdoti di Rutigliano  e religiosi trinitari con i familiari del santo vescovo.
I fedeli delle parrocchie di Rutigliano sono cordialmente invitati a partecipare alla celebrazione del 120 anniversario del nostro santo concittadino.

A tutti i presenti il titolare dell’Azienda Grafica Alberobellese (AGA), sig. Nicola Redavid,  farà omaggio di un breve saggio biografico a cura di D. Pasquale Pirulli. Il testo, corredato di storiche foto, illustra la vicenda  personale religiosa missionaria ed episcopale del Venerabile del quale si auspica una più diffusa conoscenza e l’inserimento nell’elenco dei beati dopo che sarà approvato un segno del cielo (miracolo) da parte della Congregazione delle Cause dei Santi, attualmente presieduta dal pugliese card. Marcello Semeraro.

Foto di apertura tratta dal libro
"Gloria e Liberazione: le quattro Vigilie", di Pasquale Pirulli.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna