Ven24092021

Last update05:27:48 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner2 nuovo madel

  banner giardini 900 2  

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2
Back Sei qui: Home Notizie Attualità Appello contro lo scarico della fogna depurata a Rutigliano, domani al Consiglio di Stato

Appello contro lo scarico della fogna depurata a Rutigliano, domani al Consiglio di Stato

Condividi

appello-lama-scarico-reflui

 

Si tratta dell’appello al Consiglio di Stato promosso dal comune di Rutigliano contro l’ordinanza del TAR Puglia del 25 maggio scorso con la quale, lo stesso TAR, ha respinto l’istanza cautelare di sospensione degli atti con i quali la regione ha approvato l’esito della procedura di assoggettabilità VIA. Esito  che ha negato la sottoposizione alla valutazione di impatto ambientale vera e propria del progetto di scarico della fogna depurata nella lama San Giorgio a Rutigliano.

Domani, 29 luglio, alle ore 9:00, dunque, si riunisce la camera di consiglio sul giudizio cautelare presso la sezione IV del Consiglio di Stato, a Roma, con il seguente oggetto: «esclusione dal procedimento di via del progetto di potenziamento del nuovo depuratore con recapito finale in trincee drenanti e con completamento dello scarico del c.d. “troppo pieno”».

Ricordiamo che si tratta del depuratore a servizio del comune di Casamassima i cui reflui di fogna depurati sono dal 2019 scaricati nelle trincee drenanti, funzionanti ed efficienti, che sono a ridosso dello stesso depuratore, con la previsione di una condotta  -in gran parte già posizionata- che scaricherà l’eventuale “troppo pieno” sul territorio di Rutigliano in casi di emergenza.

 

 

Commenti  

 
+7 #5 tex 2021-08-02 20:17
* lo scempio è compiuto. Un risultato (questo) sempre negato dagli esiti dei contenziosi precedenti. Inoltre, (forse) non era mai capitato che un tribunale amministrativo (TAR o CdS) condannasse al pagamento delle spese giudiziarie la parte soccombente, tra l'altro a carico di un Ente Locale. A noi è accaduto anche questo.
Ai cittadini le dovute valutazioni
P.S. - Ricordiamo che ogni giovedì un rappresentante regionale è presente a Rutigliano per incontrare i Rutiglianesi. Faremmo bene ad assediare quell'ufficio e chiedere la dovuta rendicontazione
Citazione
 
 
+4 #4 Il direttore 2021-08-02 18:11
Citazione Vito1:
Novita', Ditettore?

Sì, per niente buone.
Abbiamo perso anche l'appello sulla cautelare. Il CdS ha rigettato, e anche in "malo modo", il ricorso in appello caricando sul comune di Rutigliano tutte le spese processuali. Rimane l'udienza di merito al TAR che arriverà molto tardi e probabilmente non cambierà le cose.
A breve un aggiornamento.
Citazione
 
 
+4 #3 Vito1 2021-08-02 17:48
Novita', Ditettore?
Citazione
 
 
+8 #2 Vito1 2021-07-28 19:03
Sono tutti atti dovuti quelli di questa amministrazione altrimenti i cittadini li lincerebbero per inerzia e accondiscendenz a. Ma è già tutto deciso, lo sversamento è certo.
Non potrebbe mai mettersi contro le decisioni della Regione Piglia e AQP. Non ora, non più.
Citazione
 
 
-3 #1 No fogna 2021-07-28 14:17
Portassero lo scarico sotto casa della *
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna