Ven20052022

Last update06:55:48 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  

banner madel 2022

   

 

banner verna rifatto 

                banner-meraviglie-pulito-studio2

 

Back Sei qui: Home Notizie Attualità In sette giorni 42 casi Covid in più a Rutigliano, siamo a oltre 200 attuali positivi

In sette giorni 42 casi Covid in più a Rutigliano, siamo a oltre 200 attuali positivi

Condividi

oltre-200-casi-covid

 

Fra quelli che, complessivamente, erano i casi al 23 dicembre scorso (184), le otto negativizzazioni registrate nella RSA “Suglia Passeri” (sei operatori e due anziani) e un decesso, i casi attualmente positivi a Rutigliano sono 217.

Dal 24 al 30 dicembre siamo passati -escludendo le due RSA- da 107 a 149 casi, più 42 positivi al Covid in sette giorni. In una settimana il balzo è notevole.  “Un aumento che riscontriamo soprattutto in ambito familiare, dovuto a feste e festicciole fatte in questo periodo, aggirando le restrizioni, che hanno di fatto accelerato il quadro attuale”, ha scritto il sindaco Giuseppe Valenzano ieri sera nell’aggiornamento che ha fatto intorno alle 23:00 sulla situazione Covid a Rutigliano.

“Al tempo stesso -ha aggiunto- registriamo, per fortuna, un aumento dell'attività di tracciamento e prevenzione effettuata dall'ASL, che speriamo dia i sui frutti nei prossimi giorni nonostante l'attuale aumento”. Il sindaco ha, inoltre, riferito di aver sentito per telefono “i nuovi positivi” dei quali molti sono asintomatici.

Insomma, a Rutigliano i casi aumentano nonostante tutti abbiamo capito qual è il problema, quali sono le situazioni che favoriscono la trasmissione del virus. Incontri, feste e festicciole, riunirsi nei locali la sera a bere birra, giocare a biliardino e alla play station, sono cose certamente normali, innocue. Lo erano, prima dell’epidemia-pandemia. Con la Sars-Cov-2 che impera quelle cose, quelle situazioni, si fanno meno innocue, sono un momento di potenziale trasmissione del virus, e quei 42 positivi in sette giorni probabilmente ne sono la testimonianza.

La raccomandazione, dunque, è quella di evitare situazioni di potenziale contagio, di passare Capodanno e il resto delle festività con la propria famiglia e la quantità di persone consentita dalle disposizioni anticontagio che tutti ormai conosciamo bene.

 

 

Commenti  

 
-2 #7 cittadino 2021-01-03 08:22
e che cambia? Lo leggerai il giorno dopo
Citazione
 
 
-6 #6 La redazione 2021-01-01 00:40
Auguri di Buon Anno anche a te Checco
Citazione
 
 
-2 #5 Checco 2020-12-31 23:00
Un Augurio di buon 2021a tutta la Redazione di Rutiglianoonlin e che ci permette di dire la nostra e sentirci conpaesani. Auguri anche a tutti i Rutiglianesi per un 2021 piu' solidale e meno egoistico
Citazione
 
 
+6 #4 Lorecchiodelmercante 2020-12-31 19:50
Forse non si vuole dire da dove provengono la maggior parte di quei contagi.....che Dio ci benefica
Citazione
 
 
+15 #3 Corvo 2020-12-31 13:18
Continuate a fare feste e banchetti, potrete eludere controlli e multe ma non il killer Covid che non si vede ma è presente in agguato. A buon intenditori, poche parole. Una festa si può rimandare, un ricovero no [ se ci va bene ]
Citazione
 
 
+9 #2 Peppino u russ russ 2020-12-31 13:13
Ma si può fare un comunicato importante alle 23 00? Efficienza saltami addosso!!
Citazione
 
 
+17 #1 Cittadino 2 2020-12-31 11:25
Mi è stato riferito che a metà Dicembre * c'è stata una ricorrenza di 50 anni di matrimonio con notevole afflusso di partecipanti . Molti di questi a distanza di tempo sono risultati positivi. Si continua a far finta di niente e scarseggiano i controlli. Non abbia ancora capito che il Covid lo vinci se non lo incontri
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna