Gio21022019

Last update10:31:35 AM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo                  banner fast2  



Back Sei qui: Home Notizie Attualità Resistere alle scelte inumane, autoconvocazione di cittadini e associazioni

Resistere alle scelte inumane, autoconvocazione di cittadini e associazioni

Condividi

italia-che-resiste


Autoconvocazione di Cittadini e Cittadine e di Associazioni
2 FEBBRAIO ORE 14:00 IN PIAZZA MATTEOTTI
a Ruvo di Puglia

Una catena umana in contemporanea in tanti Comuni d'Italia.

Abbiamo scelto di resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciar morire in mare chi scappa dalla guerra, dalla fame e dalla povertà. Perché non si torni indietro mai più.
Dffondete, condividete, invitate, ma soprattutto siateci! Impegnamoci a essere in tanti per poter abbracciare interamente la nostra bella Piazza Matteotti!


italia-che-resiste-1

Commenti  

 
+2 # cittadino 2019-02-01 11:11
Ricordo ,purtroppo e amaramente, che in giro per il mondo gente scende in piazza è protesta affinchè si cambi anche a prezzo di grandi sacrifici.Non capisco tanti giovani perchè nei loro paesi non combattono ma preferiscono partire e lasciare vecchi e donne in balia magari di dittatori, Non scappate combattete per una nazione migliore perchè coloro che vogliono accogliervi forse hanno un volto che mi ricorda l'america con le loro piantaggioni.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Mister X 2019-02-01 09:49
E' difficile comprendere per bene un fenomeno epocale come quello della migrazione dagli stati sub sariani verso l'europa. E' difficile perché chi dovrebbe aiutarci a capire interpreta il fenomeno dal suo punto di vista non facendo altro che confondere ancora di più noi poveri mortali. Un fatto però è certo.In Italia abbiamo realtà come Rosarno e Rignano Garganico dove migliaia di persone di colore vivono in condizioni di estremo disagio se non di vera e propria schiavitù sfruttati dalle mafie sia locali che dei paesi di provenienza. Mi chiedo: cosa si è riusciti a fare per questa miriade di poveri sventurati? Non sarà mero calcolo politico quello di fare le passerelle sulla nave di turno?. Si dirà: Questi vanno salvati. Giusto! Allora perché gli altri sono abbandonati al loro destino? Qualcuno abbia la bontà di spiegare questo paradosso sopratutto coloro i quali oggi si strappano le vesti come i Farisei.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # cittadino 2019-02-01 08:16
Una Nazione e il suo popolo deve cercare di progredire con il pensiero ovvero deve imparare dalla storia la divisione dal bene e dal male ovvero cercare di dimenticare per migliorare .Signori , i popoli fanno la loro storia con orrori e con progressi,non dimentichiamo che nella nostra nazione sono stati bruciati bambini in nome di santa inquisizione,l' elenco parziale è disponibile .Abbiamo bruciato innocenti alla graticola eppure abbiamo progredito ,abbiamo fatto e facciamo la nostra storia. Non prendiamoci in giro,non possiamo prenderci carico di tutte le miserie del mondo e dobbiamo capire che il politico deve ragionare con la testa e non con il cuore altrimenti ci saranno i prodomi di una instabilità sociale e allora si' che possono risvegliarsi fantasmi del passato.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # tonio 2019-02-01 08:03
Sull'ultima nave erano in 47, ho visto in giro tante manifestazioni di solidarietà, bastava che un decimo (ad essere buoni) dei solidali se ne portava uno a casa propria ed il problema è risolto. A fare i solidali con i soldi ed il culo degli altri tutti bravi.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # amore 2019-01-31 17:58
per me possono anche venire,l'import ante è che ci sia spazio a casa vostra.Avete rotto con questo falso moralismo!
Abbiamo tanta gente per strada o nelle case PROVVISORIE delle zone terremotate, per loro non scendete in strada?
Aprite le vostre case, rinunciate ai sabato sera o domeniche per gli emarginati.
Nessuno chiude a chi fugge dalle guerre, si chiudono i porti a chi viene per delinquere!
e se per me un porto sicuro per passarci le vacanze è la Tunisia, perchè i migranti non possono fermarsi la?
E si parla di Europa, ma l'unica nazione a metterci il deretano è l'Italia?
infine, quali e quante azioni avete fatto lo scorso anno per i poveri del nostro comune...o città metropolitana?
Avete rotto! Non sono leghista ma sono stanco della falsa carità.Fatti e non chiacchiere solo utili a fini elettorali.
Iniziate ad aiutare la signora che abita vicino a voi
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Cesare 2019-01-31 17:44
Quali sono queste scelte inumane? Per caso quando c'era il PD gli hanno salvati tutti? Poi le scelte inumane gli fanno gli altri Paesi UE quelli che dovrebbero essere nostri amici e ci sbattono la porta in faccia e dimostrano la loro avarizia per esempio 47 persone ripartite in 7 Paesi e noi i fessi che abbiamo accolto migliaia e migliaia tra il 2013 e 2017...alcuni parlano di umanità con i soldi stanziati dalla Stato e dall'UE ma senza quei soldi invece? Non tutti scappano dalla guerra per cui si può realizzare un grande piano per dare lavoro nei loro Paesi. Poi qui c'è gente a morire di fame giovani disoccupati e che vanno all'estero e siamo inumani per le decisioni sui migranti...Oppu re è inumano il nostro Ministro che è sostenuto anche da uno di colore che è in Senato e lo appoggia? forse è più umano lui. P.S.: Direttore pubblichi questo post per cortesia!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna