Mer12122018

Last update02:01:53 PM

banner conad 2016    banner arborea corretto  
banner madel nuovo  banner grande frat sett  


banner my dill s
        banner fast2



banner babbo natale shoppine 2017

banner la coccinella  banner perniola alimenti  banner-madre terra corretto   
banner pagliarulo banner cas dalba  banner la cicogna  
 banner menelao  banner gio collection  banner bistrot 06  
 banner hakuna matata  verna banner  nuovo  banner fratelli settanni  
 banner l albero delle caramelle  banner fantasie del corso  banner-overkids-nuovo-  
banner mediaphone  banner-castiglione  banner valentina boutique-corretto  
Back Sei qui: Home Notizie Attualità "La locandiera" rappresentata dai ragazzi della "Settanni-Manzoni"

"La locandiera" rappresentata dai ragazzi della "Settanni-Manzoni"

Condividi

la-locandiera-report


Martedì 29 Maggio 2018 presso la parrocchia S.Maria di Lourdes, Parchitello/Noicattaro, si è svolta una rappresentazione teatrale dei ragazzi della scuola secondaria di I° grado dell' Istituto comprensivo "Settanni-Manzoni" di Rutigliano, in collaborazione con "Il cantiere teatrale" diretto dal regista Vito Rago e la responsabile del progetto la Professoressa Angela Palumbo.

Insieme a questi ultimi, i seguenti attori: Lino Angiuli, Ernesto Borraccesi,Giusy Calisi,Tommaso Dello Spirito Santo,Gianleo Gallo,Francesco Gagliardi,Vito Gassi,Arianna Laffaldano,Vito Liuzzi,Romana Loiotile,Silvia Masselli,Filippo Petrosino,Federica Redavid,Giuseppe Ressa,Asia Santacroce,Federico Sillan,Samuele Sillan,Anna Tassone,Claudia Valenzano. Hanno rappresentato una versione rivisitata de "La locandiera" di Carlo Goldoni,  il tutto accompagnato dalle musiche di Vito Palumbo.
Gli attori sono stati impeccabili, come veri professionisti.

Ci auguriamo che ripropongano un bis di questa impeccabile, emozionale e meravigliosa manifestazione.

Josefina Ruospo Correa




Commenti  

 
-1 # Argo 2018-06-03 17:38
Brava josefina., si dovrebbe proprio ripetere la rappresentazion e, ma solo per gli alunni e a Rutigliano di mattina in orario scolastico. .Infatti a Parchitello gli alunni erano ben pochi,e la maggior parte genitori,nonni, zii,amiche di mamma ... Una rappresentazion e scolastica è anche soprattutto una festa di fine anno ,interna alla scuola. Comunque veramente tutti bravi,insegnant i alunni e staff.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna